Cammino di Benedetto

Castel di Tora - Orvinio - Mandela - Subiaco



Il Cammino di Benedetto è un itinerario nel cuore dell'Italia, che parte da Norcia e giunge a Montecassino, attraverso borghi e strade dove è nato e si è diffuso l'ordine benedettino. Tra le tappe che si snodano nel Lazio si possono scoprire le ricchezze di un territorio di grande interesse artistico, storico, artistico e naturalistico: un percorso in cui la spiritualità benedettina si fonde con una storia ultramillenaria e scorci paesaggistici sorprendenti.

La nostra tratta parte dal Lago del Turano e da Castel di Tora, uno dei Borghi più belli d'Italia. Passando per Pozzaglia Sabina si continua all'interno del Parco dei Monti Lucretili per arrivare a Orvinio. In questa zona si trovano vedute mozzafiato , valli e luoghi incantevoli come i lagustelli di Percile. Si arriva dunque a Mandela, che sorge su un poggio tra il torrente di Licenza e il fiume Arrone, e Vicovaro dove è possibile visitare il complesso di grotte naturali de gli Eremi di San Benedetto. Da Vicovaro, attraverso la Valle del Giovenzano e gli splendidi borghi di Sambuci, Cerreto Laziale e Gerano si giunge a Subiaco, famosa per il Monastero di San Benedetto, detto anche Sacro Speco, un concentrato di spiritualità, storia, arte e natura, addossato alla parete rocciosa del Monte Taleo, in una posizione suggestiva a dominio della valle.

 

L'itinerario indicativo prevede 5 tappe da 20/25 chilometri ciascuna compatibili con le esigenze di camminatori di tutti i livelli. Ciascun camminatore o gruppo di camminatori può ovviamente interpretare il percorso a suo piacimento scegliendo le tappe che meglio si adattano al proprio spirito.

SCARICA LA GUIDA ALL'OSPITALITA'



Proposte

1° Raduno itinerante del Cammino di San Benedetto

Castel di Tora - Roma
6 - 9 ottobre
Amici del Cammino di San Benedetto - tra € 60 e € 99 / persona

1° Raduno itinerante del Cammino di San Benedetto

Accompagnatori: Simone Frignani, Maurizio Forte, Marzia Febi

Programma

Giovedì 6 ottobre: Castel di Tora - Orvinio
Ore 9 Ritrovo a Mandela, nel piazzale della stazione Valle dell’Aniene (possibilità di lasciare l’auto; treno da Roma Tiburtina alle 7,42) e trasferimento con mezzo privato a Castel di Tora
Ore 10 Partenza da Castel di Tora
Ore 13 Arrivo a Pozzaglia Sabina e pranzo al sacco (a carico dei partecipanti)
Ore 14 Partenza per Orvinio via abbazia di Santa Maria del Piano
Ore 15,30 Arrivo a Orvinio e visita guidata del paese
Ore 16,30 Partenza per Le Pratarelle (soggiorni San Michele)
Ore 17,30 Arrivo ai soggiorni San Michele
Cena comunitaria e serata in allegria

Venerdì 7 ottobre: Orvinio - Mandela - Vicovaro
Colazione
Ore 8,30 Partenza per Licenza
Ore 11 Arrivo a Licenza
Ore 12,30 Arrivo a Pian di Papa e pranzo in agriturismo
Ore 14,15 Partenza per Mandela
Ore 15 Arrivo a Mandela e sistemazione nei B&B. Tempo libero
Ore 17 Partenza per le grotte benedettine di Vicovaro
Ore 17,30 Visita delle grotte
Ore 18,30 Rientro con mezzo privato a Mandela
Cena comunitaria e serata in allegria

Sabato 8 ottobre: Subiaco e Roma
Colazione
Ore 8 Partenza per la stazione Valle dell’Aniene
Ore 8,30 Trasferimento a Subiaco con bus di linea e trasferimento al Sacro Speco di San Benedetto Ore 9,30‐12 Mattinata dedicata alla visita dei Monasteri di San Benedetto e di Santa Scolastica Ore 12 Passeggiata al laghetto di San Benedetto
Ore 12,30 Trasferimento alla Rocca Abbaziale
Ore 13 Pranzo, visita della Rocca Abbaziale e Museo della Stampa
Ore 15 Bus di linea per Roma (via stazione di Valle dell’Aniene per chi riprende l’auto)
Ore 16 Arrivo a Roma – Ponte Mammolo linea B - Metro Linea B per San Paolo
Ore 17‐18 Incontro tra i pellegrini provenienti dai Cammini del Lazio presso la Basilica di San Paolo Fuori le Mura
Ore 18 Messa celebrata dal Cardinale Vallini, vicario del Papa
Ore 19,30 Cena condivisa all’oratorio di San Paolo Fuori le Mura
Pernottamento


Domenica 9 ottobre - Roma
Mattina libera
Ore 11,30 Ingresso dei pellegrini in Piazza San Pietro
Ore 12 Angelus di Papa Francesco nella piazza (il Santo Padre scenderà dal palco per salutare fedeli e pellegrini), al termine si farà un corteo fino all’auditorium in via della Conciliazione, dove verrà rilasciato un testimonium
Ore 13 fine dell’evento

 

Info e prenotazioni

Inviare un’e‐mail a info@camminodibenedetto.it indicando i nomi di tutti i partecipanti, un recapito telefonico e se si intende partecipare a entrambi gli eventi.

 

Costi
Per le due notti del 6 e del 7 ottobre la quota a persona è di € 99

E’ inoltre possibile aggregarsi al gruppo il Venerdì, raggiungendo autonomamente Licenza (bus da Tivoli alle 9,00 via stazione di Mandela‐Valle dell’Aniene, con arrivo a Licenza alle 10,30): una notte € 60

La quota comprende:
‐ 2 Pernottamenti (Giovedì e Venerdì) in camera condivisa con altri pellegrini – NECESSARIO PORTARE PROPRIO SACCO LENZUOLO E ASCIUGAMANO (oltre al necessario per l’igiene personale)
‐ 2 Cene (Giovedì e Venerdì)
‐ 2 Pranzi (Venerdì e Sabato)
‐ Trasferimenti in mezzi privati e pubblici da Giovedì a Sabato (da/a stazione Valle dell’Aniene)

La quota non comprende:
‐ Visite (a offerta libera)
‐ Trasferimento da/per Roma
‐ Cena e pernottamento a Roma del Sabato (vi comunicheremo in seguito le strutture convenzionate)
‐ Quanto non indicato in “La quota comprende”

 

 

 

Da Castel di Tora a Pozzaglia

Castel di Tora - Pozzaglia
9 ottobre
Camminando con - Gratuito

Da Castel di Tora a Pozzaglia

In occasione della Giornata Nazionale del Camminare di Federtrek proponiamo, in concomitanza con l’anno giubilare dei cammini, un tratto del Cammino di San Benedetto che va dal borgo di Castel di Tora al quello di Pozzaglia. Un percorso di mezza montagna, impegnativo per la sua lunghezza, ma straordinario dal punto di vista paesaggistico, con viste mozzafiato sul lago del Turano, boschi, valli e piane bellissime.

Partendo da Castel di Tora saliremo per il colle Coinuccio fino alla fonte di S. Martino, godendo di un bellissimo panorama sul lago del Turano. Proseguiremo sempre in salita fino a Morincampo, antico sedimento romano, dove potremo ammirare la catena dei Monti Carseolani legarsi ai Monti Simbruini; arriveremo poi alla Pianata, e oltrepassata la faggeta, scenderemo per una bellissima valle fino ad arrivare a Pozzaglia, con un panorama mozzafiato verso la Valle Muzia; dopo una breve sosta al borgo faremo ritorno a Castel di Tora.

 

Appuntamento ore 7:30 metro Rebibbia (Roma) oppure ore 9:00 a Castel di Tora (bivio – casina del gelato)

Difficoltà’: E - Percorrenza: 14 km - Dislivello: 450 m - Tempo di percorrenza: 6-8 ore 

 

Per informazioni e prenotazioni Umberto - 338 7863690 - camminandocon@gmail.com

Visita il sito

 

Trattamento dei dati personali e privacy

Nell’esecuzione degli obblighi contrattuali, Earth Day Italia Onlus potrà registrare e trattare, nel rispetto del D.Lgs. n. 196/2003 e successive modificazioni (il “Codice della Privacy”) i dati personali che riguardano il Cliente/Beneficiario al momento della registrazione al sito:
a) necessità legate alle indicazioni dell’evento;
b) indirizzare al Cliente/Beneficiario, per posta elettronica o non, le informazioni che permettono di conoscere meglio Earth Day Italia.
Il conferimento dei dati per le finalità di cui al precedente punto a) è obbligatorio in quanto i medesimi sono necessari per poter ricevere qualsiasi aggiornamento Diversamente, il conferimento dei dati del Cliente/Beneficiario per le finalità di cui al precedente punto b) è facoltativo e l’eventuale rifiuto comporta unicamente l’impossibilità di ricevere, per posta elettronica o non, le informazioni che permettono di conoscere meglio Earth Day Italia.
Il trattamento sarà effettuato mediante strumenti idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato manualmente o tramite strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Titolare del trattamento di tali dati personali è Earth Day Italia Onlus., nella persona del Responsabile Legale (il “Titolare”). Ai sensi dell’art. 13 del Codice della Privacy, il Titolare tratta i dati personali, volontariamente forniti dai Clienti/Beneficiari, per l’esecuzione degli obblighi contrattuali, adottando tutte le misure idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza, nel rispetto della normativa sopra richiamata. I dati raccolti non saranno oggetto di diffusione ma potranno essere comunicati a soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per conto dell’azienda (adempimenti fiscali, gestione dei sistemi informatici, gestione degli adempimenti contrattuali, ecc.) e alle Autorità Amministrative per gli adempimenti di legge. Conformemente a quanto previsto dalla legge, il Cliente/Beneficiario potrà in ogni caso ed in qualsiasi momento esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice della Privacy (accesso, correzione, integrazione, opposizione al trattamento, ecc.). Il Cliente/Beneficiario potrà esercitare il suo diritto di accesso, rettifica o soppressione dei dati personali inviando una comunicazione all’indirizzo seguente: Earth Day Italia Onlus, reclamo dati personali: info@earthday.it, 00143 Roma, 20 Via dei Guastatori.